itacA


.

Per_dizione esprimo i colori su base grigia. Non è scuro il grigio, non si nasconde.

Mi preme nelle pareti del lungo respiro; la salsedine solletica. Se dovessi mai cambiare i miei passi, divagherei dal desiderio. Così da lontano, invece, sono libera di spaziarvi.

Non tornerei indietro. Non serve.

b.l.

Annunci

seTe


eccolo, il Crepuscolo, evidenza di un momento importante. eccolo, il Solito minuscolo dopo il Punto, e le Maiuscole non a caso. l’Indicazione , la Menzione ha valore del portare al fulcro del sensato.

la Gola arsa chiede l’Acqua dalle nubi di carta

b.l.

*Scherzi


Un piccolo scherzo di jazz, quel lieve solletico di piatti ingentiliti di sugo e alito di fiammella.

Ecco lo sfondo di questo momento. Uno scherzo di bimbi cresciuti, fatto insieme d’armoniche risa e profumo di ricordi.

Ricordi di bambina che gioca troppo spesso da sola e che, da sola, impara a suonare la chitarra non più bambina. Scherzi di una neve-nave, nastro trasportatore verso quel domani di costruzione, nel posto utile alla comunità ma che assolvo comunque da sola, come nuvola nel cielo altrimenti limpido.

Io, che limpida non la sono e che di pensieri limpidi non ne accolgo, ora.

Scherzo, gusto di liquirizia è il fumo che esce dalla bocca, in questi geli di cuore che, col brivido, rendo alla giustizia del sole ostinato. La sua certezza è salvezza, uno scherzo che in questo momento brucerei nel desiderio di respingere, insieme al dicembre ancora gestante. Quanto ancora servirà, per allontanarmi dallo smash a singola racchetta? Eppure l’attesa non soddisfa. Non posso farci molto, se le corde vibrano.

Il jazz mi ammala.

b.l.

*Via (12/08/2013)


 

.

un toast con l’avvocato

pianista d’eccezione

senza farfallino

.

spicca compagnia

d’incensurata locuzione

prodigio, passionale acuto

.

un’onda di musica

suggerimento cerebrale

“vieni via con me”

.

Dove?

Perché sperare

nel biglietto di sola andata

.

per quale mare sfitto?

.

Pregiudicato,

.

il domani attende

un portafoglio per strade senza monete

.

b.l.