*traiettorie

“Carmen” di Alessandra Lugli

quel basso che attira, nell’antica lotta

del sole che scalda senza cadere

sarà nel sonno manco di riposo.

il profumo rimarrà verità,

quella che ci attese senza rispondere

al pettine riposto nel cassetto

…e carezza alla fronte nascosta

b.l. (tu sola sai)


Annunci

Autore: brigi1969

Amo definirmi la terza scimmietta "anomala": non vedo, non sento ...ma scrivo! Questa passione, insieme alla fotografia ed alla musica muovono i passi di una vita con difficoltà ma, per fortuna, senza particolari drammi. Un caro saluto a chi vorrà leggermi ogni tanto...

5 pensieri riguardo “*traiettorie”

  1. E’ questo il bello e la magia dei versi: non sapere esattamente, non avere confini stabiliti, poter passare sopra o di lato, cambiare prospettiva e rimanere sempre e comunque in una privacy assoluta per gli occhi di chi legge.

    Piace a 1 persona

    1. Infatti.
      Il quadro si chiama Carmen. Senza saperlo, la pittrice ha dipinto l’essenza di una donna vera, che si chiama Carmen e che è l’attuale proprietaria del quadro…

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.