itacA

.

Per_dizione esprimo i colori su base grigia. Non è scuro il grigio, non si nasconde.

Mi preme nelle pareti del lungo respiro; la salsedine solletica. Se dovessi mai cambiare i miei passi, divagherei dal desiderio. Così da lontano, invece, sono libera di spaziarvi.

Non tornerei indietro. Non serve.

b.l.

Annunci

Autore: brigi1969

Amo definirmi la terza scimmietta "anomala": non vedo, non sento ...ma scrivo! Questa passione, insieme alla fotografia ed alla musica muovono i passi di una vita con difficoltà ma, per fortuna, senza particolari drammi. Un caro saluto a chi vorrà leggermi ogni tanto...

7 pensieri riguardo “itacA”

    1. Qui in questo momento tutto si sta riammantando di candore. È sempre una gioia ricambiata il leggerti. La nebbia mi abbraccia da vent’anni, l’ho imparata e le sorrido 😉

      Mi piace

  1. Tutto è un cambiare, non sempre in divenire. Darsi un appuntamento in un ambiente neutro, lontani da “terze” intenzioni…
    Si, è una strada che può dare risposte.
    Grazie wwayne, grazie di cuore del tuo intervento.

    Mi piace

      1. Manco dalla mia terra da vent’anni. Ogni volta che ritorno la trovo cambiata. Ciò che ho lasciato è divenuto terra di non ritorno. E anch’io sono cambiata; sono andata avanti.
        Da due anni e mezzo, la sorella che vi avevo lasciato non è più ad aspettarmi; lei è andata nella terra del non ritorno. E’ stato difficile andare avanti, ancora in questo annaspo.
        Da poco più di sei mesi, il mio compagno di avventure (amicizia immensa da dieci anni), esattamente nello stesso modo di mia sorella, è andato nella terra del non ritorno…
        Non serve tornare indietro, non cambierebbe le cose. La legge della gravità mi trattiene ancora per terra; la legge del tempo proietta comunque in avanti.
        Il grigio del mio breve enunciato è il colore gentile, il colore non aggressivo. E’ il colore di un dolore che non vuole fare rumore ma che non si arrende a fare da base agli altri. Tra il bianco ed il nero, esso è il colore delle risposte che non si cercano.
        Ed io sto cambiando, ma sto anche divenendo.
        Scusami per questo fiume, wwayne. Forse avevo bisogno di tirarlo fuori.
        Un caro saluto.

        Mi piace

      2. Non c’è bisogno di scusarsi, anzi mi lusinga il fatto che tu mi abbia scelto come confidente con il quale condividere i tuoi problemi. Un caro saluto anche da parte mia! 🙂

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.