Canto di canneto

Saline di Trapani (fotoweb)
Saline di Trapani (fotoweb)

.

partendo dal fatto che

stavolta scrivo di te

e non lo faccio quasi mai

.

intendo cantarti come un flauto di pan

soffiandoti dentro

canne strette e tagliate 

.

in cima ed in fondo

sei parte di un intero

legato 

.

nello scioglierti

avresti un solo tono

forse, il più tuo!

.

ho trattenuto a lungo

questo fiato a liberare

la voce

b.l.


Annunci

Autore: brigi1969

Amo definirmi la terza scimmietta "anomala": non vedo, non sento ...ma scrivo! Questa passione, insieme alla fotografia ed alla musica muovono i passi di una vita con difficoltà ma, per fortuna, senza particolari drammi. Un caro saluto a chi vorrà leggermi ogni tanto...

7 thoughts on “Canto di canneto”

    1. ahahah… Lucia, ti ho detto che sono a Roma! Qui non sono attrezzata per registrarmi!
      Allora mi ascolti anche tu come faccio io con te…
      Un caro saluto… e a voce, quando torno nella nebbia la metto, promesso!

      Mi piace

  1. Io sono commossa dalla parola “legato”, come se la persona amata fosse un’eredità preziosa ricevuta in dono dalla vita. Il canneto ombroso e il flauto trillante sono la scenografia interiore visiva e auditiva.

    Mi piace

    1. C’è una legatura anche alle tradizioni, ad un pensiero di uso comune che invece dovrebbe essere sciolto, libero…
      Grazie infinite per il tuo passaggio ed il commento: è importante sapere cosa di è trasmesso con i propri scritti.
      Un abbraccio.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...